Stazioni appaltanti certificate e in numero ridotto. E’ questa la principale novità prevista dall’atteso Dpcm in attuazione dell’articolo 38 del Codice appalti (Dlgs 50/2016) che istituisce presso l'ANAC un apposito elenco delle stazioni appaltanti qualificate di cui fanno parte anche le centrali di committenza. E con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri sono definiti i requisiti tecnico organizzativi per l'iscrizione all'elenco e le modalità attuative del sistema delle attestazioni...

Elezioni politiche 2018, le proposte della filiera delle Costruzioni

m2.jpg

Presentato oggi a Roma il Manifesto della Filiera delle costruzioni in vista delle prossime elezioni del 4 marzo per chiedere a tutte le forze politiche impegni concreti per rimettere l’edilizia al centro delle politiche di crescita del Paese, realizzando con urgenza gli interventi necessari a rilanciare un settore determinante per una reale ripresa della nostra economia.“Ripartire dalle costruzioni - ha commentato il presidente di ANAEPA, Arnaldo Redaelli presente alla conferenza stampa...

Data: 
13/02/2018

Ricostruzione terremoto: siglato accordo su DURC di congruità

congr2.jpg

Le associazioni datoriali della filiera delle costruzioni (ANAEPA-Confartigianato Edilizia, ANCE, Legacoop, Cna costruzioni, Confapi Aniem, Confimi Aniem e Confcooperative), sindacati, commissario di governo alla ricostruzione, oltre alle amministrazioni pubbliche interessate, hanno sottoscritto ieri il Protocollo sul Durc di congruità della manodopera nei lavori di ricostruzione post sisma 2016 nel Centro Italia . L’intesa ha lo scopo di contrastare il fenomeno del lavoro irregolare nei lavori di recupero e ricostruzione.

Data: 
08/02/2018

Sicurezza edifici pubblici: entro il 20 febbraio le richieste dei Comuni

am2.jpg

I Comuni hanno tempo fino al 20 febbraio per richiedere on line i finanziamenti per la messa in sicurezza di edifici e territorio. Lo prevede il decreto del 29 gennaio pubblicato dal Dipartimento degli Affari interni e territoriali del Ministero dell’Interno che rende disponibili i primi 150 milioni di euro degli 850 milioni complessivi stanziati dalla Legge di Bilancio 2018 (comma 853, dell’articolo 1, della legge 27 dicembre 2017, n. 205), a favore dei comuni, che non risultano già beneficiari delle erogazioni connesse al "Bando periferie”, di contributi per investimenti in opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.

Data: 
07/02/2018

Split payment: la denuncia delle Associazioni delle costruzioni

b2.jpg

ANAEPA-Confartigianato Edilizia e le altre sigle datoriali del settore (Ance, Legacoop, Cna costruzioni, Confapi Aniem e Federcostruzioni) hanno ufficialmente presentato una denuncia alla Commissione europea relativa all’applicazione del meccanismo dello “split payment” in Italia, con particolare riferimento all’inosservanza del principio di “neutralità” fiscale dell’applicazione dell’IVA e del principio di “proporzionalità” delle deroghe alla Direttiva IVA...

Data: 
26/01/2018

© Copyright 2013 - All Right Reserved