Il 20 maggio le Associazioni Artigiane dell’edilizia e i Sindacati dei Lavoratori hanno sottoscritto un importante protocollo sulla Bilateralità inerente le Casse Edili Artigiane/Edilcasse e l’Ente unificato per la Formazione e la Sicurezza. Nel dettaglio l’accordo prevede che il contributo Cassa Edile Artigiana è stabilito nella misura del 2,85% della massa salari di ciascuna Cassa. Di tale percentuale e sino alla data di effettiva entrata in vigore del Fondo sanitario nazionale (Sanedil), lo 0,25% potr...

Pagamenti PA, dall'UE regole più stringenti

conf2.jpg

Il prossimo 26 maggio entra in vigore la Legge Europea 2018 recante “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea” (Legge 3 maggio 2019, n. 37- Gazzetta Ufficiale n. 109 dell’11 maggio 2019) che interviene per contrastare il fenomeno dei ritardi di pagamento verso le imprese in quei Paesi, come l’Italia, nei quali era stata è stata adottata una procedure di infrazione per il mancato o il non completo rispetto della normativa comunitaria in materia.

Data: 
20/05/2019

DL Sblocca cantieri, ANAEPA: "Permangono criticità"

calc2.jpg

Audizione al Senato per Confartigianato e altre organizzazioni nell’ambito dell’esame del DL 32/2019 recante “Disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l'accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici”. Per ANAEPA-Confartigianato Edilizia, il cosiddetto decreto ‘Sblocca cantieri’, va nella direzione giusta, ma restano criticità del Codice degli appalti che penalizzano le piccole imprese e frenano il rilancio degli investimenti e del settore delle costruzioni.

Data: 
08/05/2019

Dl Crescita, più incentivi per riqualificazione urbana e sismabonus

immagineSP.jpg

Il decreto Crescita pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30 aprile 2019 (Decreto-Legge n. 34/2019) introduce misure urgenti per la ripresa dell'economia, alcune delle quali interessano da vicino il comparto dell'edilizia: dal rafforzamento dei bonus fiscali per mettere in sicurezza e riqualificare gli edifici ai finanziamenti per le piccole opere dei Comuni, dagli incentivi per la valorizzazione edilizia all'estensione del sismabonus nei comuni a basso rischio sismico.

Data: 
02/05/2019

Tachigrafi e imprese edili: la posizione dell'UE

b2.jpg

Le imprese delle costruzioni, in quanto tali, sono escluse dall’applicazione della normativa sul cronotachigrafo. A seguito di una lunga procedura, il Parlamento europeo ha raggiunto un accordo per negoziare con il Consiglio la revisione della normativa in materia di tempi di guida e tachigrafi ed è emersa una posizione chiara su un punto critico per le imprese dell’edilizia: è stato riconosciuto che queste ultime non sono riconducibili ad aziende di trasporto.

Data: 
30/04/2019

© Copyright 2013 - All Right Reserved